Un bagno di freddo per alleviare il dolore e infiammazioni, per migliorare il benessere psicofisico, per ottenere risultati atletici migliori e agire sul Dimagrimento ed Estetica.

La “Sauna” è sempre stata associata ad un luogo umido e caldo, ma oggi le cose sono cambiate… la novità è la Criosauna, che abbatte la temperatura fino a -170°C per periodi molto brevi, un massimo di 3 minuti a seduta.

Gli effetti benefici della Criosauna sono cosi strabilianti che molti atleti professionisti, ne fanno uso abitualmente per migliorare le performance e accelerare il recupero.

L’idea dell’utilizzo del freddo come azione benefica per alleviare il dolore, curare determinati disturbi e migliorare il benessere psicofisico viene messa in pratica da diverso tempo sotto diverse forme: ghiaccio e immersioni in vasche. In campo medico e riabilitativo si parla di Criosauna ponendo l’attenzione non su un azione di tipo localizzato ma su tutto il corpo.

L’esposizione a temperature che oscillano tra i 120°C e 170°C sottozero avviene per pochissimi minuti. L’ambiente della cabina dove si entra è molto secco ed asciutto, situazione ricreata attraverso l’utilizzo dell’azoto liquido.

Questa tecnica non viene utilizzata per azioni specifiche e localizzate, ma per rigenerare e dare benessere all’intero organismo. La Criosauna migliora la microcircolazione,  ottimizza i processi metabolici, aumenta il turgore e migliora notevolmente l’aspetto della pelle.

Sottozero per pochi minuti…

Sport e Riabilitazione …  benefici

• Potenziamento muscolare e aumento delle prestazioni

• Riduzione dei tempi di recupero post esercizio e post infortunio

• Riduce l’emolisi da sport, che può portare lo sportivo all’anemia

• Per i muscoli: recupero accelerato da lesioni muscolari e sindromi dolorose da affaticamento
• Per i tendini: tendinopatie acute o da sovraccarico
• Per le articolazioni, prevenendo il sovraccarico dell’apparato locomotore
• Favorisce l’allenamento di forza e di resistenza
• Combatte la infiammazione ai tessuti dovuta ad esercizio fisico estremo

Dimagrimento,  Estetica e benessere … benefici

• Riduzione dello stress e miglioramento della qualità del sonno, dell’umore e rilassamento generale

• Incremento del metabolismo fino a tre volte rispetto a quello basale

• Riduzione della cellulite e dell’accumulo di grasso

• Effetto antirughe

• Rafforzamento e cura dei capelli e unghie

• Incremento dell’apporto di ossigeno e di nutrienti, la pelle diventa compatta, meglio nutrita, luminosa ed elastica

Sanitario e Medicale … benefici

• Rallentamento dei processi ossidativi (invecchiamento dei tessuti)

• Incremento delle difese immunitarie
• Trattamento malattie croniche delle articolazioni, lombalgia, sciatalgia osteoporosi, dermatite cronica, psoriasi
• Trattamento patologie infiammatorie dell’apparato locomotore (artriti, ecc.)
• Diminuzione del colesterolo totale e dei trigliceridi, aumento delle HDL

• Trattamento benefico a breve-medio termine per i disturbi dell’umore e stati ansiosi

• Influenza positiva sul sistema nervoso

• Accelerazione della rigenerazione delle fibre dopo traumi muscolari
• Dolori articolari su base artrosico-degenerativa
• Lombalgie e lombosciatalgie
• Cervicalgie
• Postumi dolorosi di traumi acuti e da sovraccarico ad articolazioni, tendini e muscoli
• Artrite psoriasica;
• Miositi e fibromiositi
• Poliartrite cronica
• Osteoporosi primaria e secondaria (prevenzione)
• Coadiuvante del trattamento fisioterapico in pazienti con sclerosi multipla
• Sindrome fibromialgica
• Sindrome ansioso-depressiva